Con riferimento al Provvedimento dell'Autorità Garante per la Tutela e Protezione dei Dati Personali.
"Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie dell' 8 maggio 2014" (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014)
Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).

 Noleggia un’auto o uno scooter ed esplora Zante in 7 giorni

Tutta l’isola di Zante può essere visitata in 7 giorni, il servizio pubblico locale non offre collegamenti per tutte le spiagge, di conseguenza la soluzione migliore è affittare un mezzo. Vi abbiamo preparato un programma che potete stampare e portare con voi. Non mettete la spiaggia del relitto all’ultimo giorno, rischiereste di non vederla per via delle condizioni del mare.

 

Giorno 1:

Consegna dello scooter/auto all’aeroporto o al vostro alloggio entro 1 ora dal vostro arrivo (se prenotata online). Visita della spiaggia più vicina. La sera vi suggeriamo una passeggiata a Zante città o al Castello di Boxali.

 

Giorno 2:

Dopo aver prenotato l’escursione al parco marino o noleggiato una barca (per info visitate www.welcometozante.com), raggiungete il porto di partenza e parcheggiate il mezzo al porto (i parcheggi sono gratuiti). Al rientro potete recarvi alla spiaggia di Keri, poi a quella di Marathia e infine osservare il tramonto dal Faros di Keri come menzionato al Giorno 5, altrimenti potete riposarvi alla spiaggia di Kalamaki.

 

Giorno 3:

Visitate le spiagge di Vasilikos (nell'ordine, Dafni, S. Nikolas, Banana Beach, Gerakas). Questa strada è ricca di curve, prestate la massima attenzione. Argasi, a causa della vicinanza del porto e della città, sconsigliamo di fare il bagno. Dafni e Gerakas fanno parte del parco marino, qui troverete numerosi nidi di tartaruga, Banana Beach è la spiaggia più grande e attrezzata dell'isola e come San Nikolas offre la possibilità di svolgere numerosi sport acquatici.

 

Giorno 4:

Visitate la spiaggia del relitto . Per arrivare alla spiaggia del relitto ci sono 3 soluzioni. Potete raggiugere con il vostro scooter o auto il porto di Zante, porto Vromi, Alykes o il porto di San Nikolas (ulteriori informazioni su www.welcometozante.com).

 

Giorno 5:

Visitate la spiaggia di Keri e Marathia e tramonto a Faros Keri. Queste 2 spiagge sono abbastanza ravvicinate e lo spostamente richiede solo 10 minuti. Se le avete fatte già al giorno 2, potete tornare alla spiaggia che più vi è piaciuta o visitare l’entroterra arrivando fino ad Anafonitria da cui è possibile osservare la spiaggia del relitto dall’alto.

 

Giorno 6:

Visitate Porto Roxa e Porto Limnionas. Queste 2 bellissime insenature, caratterizzate da roccia e mare cristallino sono quelle che richiedono più tempo per arrivare, ma ne vale decisamente la pena.

 

Giorno 7:

Visitate la zona nord-est di Zante. Alykes, Xigia, Macri Gialos e porto di San Nikolas.

 

Giorno 8:

ritiro del mezzo al vostro alloggio o all’aeroporto. Buon Viaggio

 

Quale località raggiungere la sera e dove parcheggiare?

A Zante: la sera potete parcheggiare la vostra auto o scooter sul lungomare di Zante e passeggiare sul corso principale dove ci sono numerosi negozi, altrimenti percorrete con il vostro mezzo la salita per il Castello di Boxali da dove potrete ammirare la città dall’alto. Se invece avete voglia di ballare , potete raggiungere tutti i Martedì e Venerdì la discoteca “Barrage”, dove ci sono le feste più selezionate dell’isola.

A Laganas: la strada di Laganas è generalmente frequentata da ragazzi tra i 18 e 21 anni. In questa zona vi consigliamo di prestare la massima attenzione a dove parcheggiare il mezzo, soprattutto non parcheggiate di fronte alle discoteche. Il lato della strada dove parcheggiare cambia di settimana in settimana, quindi chiedete a qualcuno prima di parcheggiare.

 

Ci sono parcheggi a pagamento?

Su tutta l’isola di Zante il parcheggio è gratuito, ad eccezione di alcuni parcheggi privati.

Call Now